Filippo Caprioglio

Nato il 3 marzo 1971, maturità classica, si è laureato in Architettura presso “Istituto Universitario di Architettura di Venezia”, ed ha poi conseguito il M-Arch II presso la “Syracuse University” School of Architecture Syracuse, N.Y. La carriera accademica lo ha visto sin dal 2001 docente di composizione architettonica presso la stessa Syracuse che presso l’University of Maryland, di cui è insignito della prestigiosa cattedra di Kea Distinguished Professor, inoltre Professor of Practice alla Drury University e dal 2008 è nella facoltà della scuola d’architettura alla Kent

State University. è stato successivamente invitato come Visiting Professor dal Prof. Wang Shu alla China Acadamy of Art ad Hangzhou in Cina;. Progetta in proprio ed in collaborazione con lo studio Caprioglio Associati in Italia ed all’estero cimentandosi in progetti di differente scala e tipologia Negli ultimi anni la carriera professionale si è concentrata principalmente sulla realizzazione di nuovi edifici residenziali e terziari, sviluppati personalmente e con gli architetti Giovanni Caprioglio e Dario Vatta.

Ha curato la progettazione, la trasformazione e gli arredi ed allestimenti di case private, appartamenti, concept per negozi, nuovi uffici e cliniche mediche, nonché interventi di arredo urbano in Italia e negli Stati Uniti.

Affianca all’attività di architetto anche la passione e la ricerca per il disegno industriale che lo ha portato a ideare lampade, arredi e oggetti di uso quotidiano per aziende italiane ed estere. Vince nel 2011 il prestigioso premio “Good Design Award del Chicago Atheneaum” per la lampada IXI disegnata per Leucos.

I progetti più significativi sono stati pubblicati su riviste e libri quali tra gli altri, il New York Times, l’Arca, Dwell, Domus, The Plan. Ha scritto articoli e ha tenuto conferenze basate sulla sua ricerca in architettura attraverso i suoi lavori e progetti.

_____________

Educated in Architecture at the University of Venice IUAV Filippo Caprioglio received his degree in 1997. He went on to receive a Master of Architecture degree March II from Syracuse University in 2001. He practices with Caprioglio Associati Architects as a founding member along with his father, Giovanni and also as individual. The firm focuses on residential projects, adaptive reuse, retail store design and concept, offices, and international competitions in Italy and internationally. He engages in applied research through industrial design. The research of the detail is his goal in every project he works on. He designs lighting fixtures and household objects for Italian and international producers. In 2011 he won The Chicago Athenaeum, international industrial design Good Design Award, one of the international most prestigious prizes with the lamp IXI, designed for Leucos.
Since 2002 he actively teaches for several American universities in Italy and in the US. In 2008 the University of Maryland named him Kea Distinguished Professor, than served as Visiting Professor of Practice at Drury University and as Vitsing professor at the China Academy of Art invited by Professor Wang Shu in Hangzhou, China. Since 2008 he teaches for the kent state university in Florence the most significant projects had been published on books and magazines among whom The New York Times, l’Arca, Dwell, Domus, The Plan. He also wrote articles and gave lectures about his research through his works and projects.